Sanzioni da 1.500 a 9 mila euro per ogni irregolare