Londra, (TMNews) - A partire dal prossimo anno, la metropolitana di Londra - la mitica 'tube' - resterà aperta 24 ore su 24 nei weekend. Ad annunciare la novità è stato il Transport for London, l'ente dei trasporti pubblici londinesi.Oggi la metro chiude intorno alla mezzanotte e chi ha bisogno dei mezzi pubblici dopo quell'ora deve affidarsi o ai taxi o ai bus notturni. Ma a partire dal 12 settembre dell'anno prossimo, sarà possibile utilizzare la tube fino alle ore piccole, grazie alla "modernizzazione di parti consistenti della rete", ha spiegato la TfL. La "Night Tube" ridurrà i tempi di viaggio tra i venti e i sessanta minuti, oltre a dare nuovo slancio agli esercizi commerciali londinesi che puntano sull'orario notturno.L'iniziativa, inizialmente promossa dal sindaco Boris Johnson lo scorso novembre, coinciderà con i Mondiali di rugby a Londra. Ci sarà un treno ogni dieci minuti circa su tutte le linee notturne, che comprenderanno la Jubilee, la Victoria e la maggior parte dei tratti della Piccadilly, della Central e della Northern.In mezzo a tanto entusiasmo, però, un allarme. Quello lanciato da Mick Cash, segretario generale del sindacato Rmt, che ha chiarito che l'insufficienza di personale potrebbe portare a un caos notturno.