Roma, (TMNews) - "La mia generazione aveva sperato dipoter vedere una stagione di riconoscimento reciproco e dirispetto reciproco, di pace tra israeliani e palestinesi. Oggisiamo lontanissimi da quella speranza. L'enormità di questinumeri rende del tutto inaccettabile, umanamente epoliticamente, il conflitto in corso". E' quanto ha detto oggi il ministro degli Esteri Federica Mogherini riferendo alla Camera sulla crisi a Gaza e chiedendo una "tregua immediata e incondizionata".