Milano, 16 ott. (TMNews) - "Io ho scelto l'altro Vladimir: Putin". È quanto ha affermato il leader della Lega, Matteo Salvini, a proposito della cena tra Vladimir Luxuria e SilvioBerlusconi ad Arcore. "Berlusconi è libero di frequentare chi vuole, saranno i suoi elettori a giudicare", ha continuato Salvini parlando a margine della presentazione, in piazza SanBabila a Milano della manifestazione contro l'immigrazione indetta per sabato prossimo. "Non condivido assolutamente le adozioni e l'equiparazione del matrimonio tra persone dello stesso sesso", ha sottolineato il leader del Carroccio, ribadendo "riconoscimento di alcuni diritti sì, ma l'adozione e il matrimonio sono delle altre cose".