Roma, (TMNews) - Berlusconi ai servizi sociali, Dell'Utri arrestato a Beirut, l'ex portavoce del Cavaliere Paolo Buonaiuti che ha lasciato Forza Italia per approdare all'Ncd di Alfano. E' un momento difficile per Forza Italia, ma il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri spiega a TMNews perchè il centrodestra deve continuare a puntare su Berlusconi. "E' una fase indubbiamente difficile - dice Gasparri - Man mano che gli anni passano sorge l'interrogativo su cosa sarà il centro destra. Tra l'altro dobbiamo fronteggiare la novità di Renzi che non è un inquietante comunista che viene da lontano, e ha metabolizzato la lezione berlusconiana. Abbiamo questa sfida di fronte. Allo stato attuale, però, Berlusconi resta, nonostante gli attacchi e le persecuzioni, la maggiore forza attrattiva del centro destra. Gli altri rischiano di non prendere il qurum alle europee, infatti si fondano in una confusione di sigle e vanno a recuperare simboli del passato come lo scudo crociato. Credo che Berlusconi dovrà riflettere su come garantire una prospettiva all'area moderata".