Il tecnico assicura di non volersi accontentare del terzo posto