Roma, (askanews) - Manolo Gabbiadini e Ivan Strinic: sono i due nuovi giocatori del Napoli, arrivati nella città partenopea per la presentazione a Castelvolturno alla stampa. Presentazione alla vigilia del big match contro la Juventus di domenica 11 gennaio. L'attaccante 24enne non nasconde l'emozione di fronte al calore ricevuto dai napoletani al suo arrivo: "E' difficile da descrivere un'accoglienza del genere. So che Napoli è una città così, ma quando lo vivi è completamente diverso. Devo ringraziare tutti i tifosi e spero di fare sempre meglio in campo".E guardando alla sfida con la Juventus, Gabbiadini si dice pronto a scendere in campo: "Fisicamente sono pronto però è una scelta che spetta al Mister. Domenica abbiamo una grande sfida, siamo concentrati".Presentato anche Ivan Strinic: "Ho scelto Napoli perchè è una grande società. L'impiego in campo lo deciderà il Mister: sono stato un mese e mezzo fuori quindi deciderà lui quando e come impiegarmi".Soddisfazione per il doppio acquisto da parte della società. Il direttore sportivo, Riccardo Bigon:"In questo momento, allo stato dei fatti, gli obiettivi che ci eravamo proposti sono stati raggiunti. Avevamo previsto Strinic e Gabbiadini a titolo definitivo, e il Napoli ha chiuso due esigenze del momento ma soprattutto ha lavorato per il futuro. Sono due calciatori che faranno parte di questa squadra anche nel futuro. Abbiamo acquistato due calciatori che seguiamo da anni".