Brisbane, (askanews) - Un migliaio di persone ha manifestato oggi pacificamente a Brisbane, in Australia, contro i leader dei G20 riuniti nel loro summit. Nonostante la presenza di un pesante apparato di polizia, non si sono verificati scontri.I dimostranti hanno urlato slogan come "They say warfare, we say welfare" (Loro dicono guerra, noi diciamo welfare), altri portavano bandiere e striscioni contro le disuguaglianze, ma anche contro il cambiamento climatico e contro il conflitto in Ucraina.Un'altro gruppo di dimostranti si è steso a terra per simbol eggiare le vittime dell'abbattimento dell'aereo della Malaysian Airlines MH17, avvenuto a luglio sull'Ucraina orientale.(immagini Afp)