Per l'accusa, girati a un'agenzia che li rivendeva a prezzi maggiorati