Parigi, (TMNews) - Tempi duri per gli automobilisti francesi. Sulle strada di tutto lo Stato entra in vigore un autovelox di ultima generazione studiato per dare dura battaglia a chi corre troppo in macchina. Il radar viene nascosto nella targa di una macchina civetta guidata da poliziotti in uniforme che percorrerà avanti e indietro le strade francesi. L'agente dovrà solo impostare la velocità consentita e poi il sistema in automatico individuerà gli evasori e fotograferà la targa. Aurélien Wattez è il capo del dipartimento del controllo automatizzato."La gente non si accorge di essere stata fotografata perché il flash si basa su un sistema ad infrarossi e non è visibile. Riceveranno a casa l'infrazione dopo 3 o 4 giorni".La Polizia spera così di rendere più sicure le strade."La velocità è una delle cause maggiori di mortalità sulle strade - spiega - Provoca il 26% degli incidenti e 1.000 vittime all'anno. E' molto importante lottare contro la velocità eccessiva".(Immagini Afp)