Parigi (TMNews) - L'ex presidente francese Nicolas Sarkozy, arrestato e posto in stato di fermo, è stato ufficialmente incriminato per corruzione, concussione e violazione del segreto processuale. Nelle immagini, girate presso il tribunale di Nanterre, l'auto che trasportava il legale di Sarkozy, Thierry Herzog, anch'egli sotto accusa insieme a un magistrato. La vicenda che ha sostanzialmente spezzato il sogno dell'ex presidente di tornare a candidarsi all'Eliseo, riguarda il cosiddetto "affaire Bettencourt", nel quale Sarkozy avrebbe tentato di ottenere informazioni riservate su una decisione della Corte di Cassazione, in cambio delle quali avrebbe promesso a un giudice un avanzamento di carriera. Sarkozy era già stato incriminato per questo caso, ma aveva poi beneficiato di un non luogo a procedere.