Roma (askanews) - Sull'Art Bonus si può dare "un bilancioassolutamente positivo". Lo ha detto il ministro dei BeniCulturali, Dario Franceschini, a margine del convegno "Chiamataalle Arti! Mecenatismo e imprese: un investimento strategico",svolto a Palazzo Venezia a Roma. "In una fase ancorasperimentale, aver avuto più di 2.000 donatori e oltre 62 milionidi euro di donazioni (a fine gennaio 2016, ndr) è una cosaimportante sia dal punto di vista materiale, perché sono risorsecon cui si finanzia la cultura e il recupero del patrimonio delnostro Paese, ma è importante anche dal punto di vista educativoperché introduce nel nostro Paese, finalmente, la cultura delmecenatismo: le imprese soprattutto e i cittadini che mettonoqualcosa per il recupero del proprio Paese", ha sottolineatoFranceschini.