San Vito di Cadore (askanews) - A San Vito di Cadore, in provincia di Belluno tre turisti sono morti, travolti da una frana provocata dal maltempo. Dopo un violento temporale una cascata di terra, pietre e acqua si è abbattuta su alcune auto parcheggiate. Oltre ai tre corpi senza vita è stata ritrovata anche una sopravvissuta, moglie di una delle vittime, ed è stata ricoverata per ipotermia. I soccorritori sono ancora al lavoro per assicurarsi che nessun altro sia rimasto travolto dallo smottamento.Nelle immagini aeree diffuse dai Vigili del Fuoco è ben visibile la portata della frana avvenuta in un territorio soggetto ad eventi di questo genere. Secondo i dati forniti dal Codacons in Italia ci sono stati duemila eventi alluvionali solo tra il2000 e il 2014 e 5.455 morti negli ultimi 70 anni.