Milano (TMNews) - Nel giorno in cui il Senato vota la decadenza di Silvio Berlusconi, Forza Italia scende in piazza a Roma per manifestare in difesa del suo leader. Il senso della giornata nelle parole del senatore azzurro Francesco Nitto Palma e della sua collega parlamentare Stefania Prestigiacomo."Sulla base di una Legge in contrasto con la nostra Costituzione e con l'ordinamento europeo si estromette il leader dell'opposizione" ha dichiarato il senatore azzurro Francesco Nitto Palma, sottolineando che "sulla forza dei numeri e non degli argomenti si celebra una vendetta contro chi li ha sempre fermati alle elezioni e contro chi non sono mai riusciti a vincere sul piano del consenso elettorale""Oggi addirittura al Senato è stato impedito ai senatori di potersi esprimere in libera coscienza atttaverso il voto segreto, regolamento che è stato modificato appositamente per Silvio Berlusconi" ha affermato la parlamentare forzista Stefania Prestigiacomo, spiegando che "abbiamo visto stracciare le regole e violentare la democrazia, tuttavia il popolo italiano continua a scegliersi Silvio Berlusconi quale leader e continuerà ad esserlo anche fuori dal Parlamento".