"Tutti rottamati. Io per primo. Siamo in una fase in cui tutti dobbiamo metterci in gioco. Dobbiamo tutti ritenerci sotto esame, ventre a terra e lavorare, alla fine di questo progetto vedremo se ci saranno le condizioni per la conferma e di chi." Lo dice il coordinatore dei Club di Forza Silvio Marcello Fiori a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 sulla formazione della classe dirigente di Forza Italia. Insomma, Verdini, Santanché eccetera tutti a casa, rottamati? Domanda Minoli. "Bisogna costruire la competizione vera tra chi vuole mettersi in gioco di nuovo con il centro destra per diventare classe dirigente. Anche con chi c'è" risponde Fiori a Mix24.