Milano (askanews) - Piogge e temporali preludio a una nuova incursione di caldo africano. Un fronte temporalesco sta attualmente colpendo le regioni settentrionali e la Toscana portando rovesci localmente anche molto forti e possibili nubifragi. Violente precipitazioni colpiranno infatti gran parte delle regioni del Nord e la Toscana e i fenomeni potranno assumere carattere di intenso rovescio o temporale con grandinate o locali nubifragi.La perturbazione si allontanerà dall'Italia già da domani. Il resto del Centro sarà più soleggiato, salvo locali annuvolamenti o piovaschi sulle Marche, mentre il Sud continuerà a godere di giornate soleggiate Da mercoledì la pressione inizierà ad aumentare e da giovedì assumerà connotati africani. Sarà infatti l'anticiclone "Augusto" a concludere il mese di agosto.Ma Augusto, come suggerisce il nome decisamente meno intimidatorio e infernale dei precedenti, non sarà eccessivo come i torridi Caronte o Acheronte. Le temperature massime raggiungeranno i 35° al Centro e al Sud, mentre al Nord si attesteranno sui 30/33°. Un nuovo cambio di rotta è atteso per i primi di settembre.