Viola, ad di Mps, ricorda i progressi della banca: “Dopo anni difficili il 2015 è in utile”