Roma, (TMNews) - "Tempo scaduto, pazienza esaurita! Tutti a casa": è questo lo slogan che sintetizza il sit-in dei Forconi in Piazza del Popolo, a Roma. All'appuntamento erano attesi 15mila manifestanti, ma alla fine la piazza è risultata semi-vuoti: in tutto qualche migliaia di cittadini, senza sigle nè partiti, da ogni parte d'Italia, che si sono ritrovati nella Capitale per chiedere le dimissioni del governo.Giuseppe viene da Rho: "Sono qui da libero cittadino, non rappresentato da nessun colore politico, stufo di vivere in un Paese che quando vai in ferie deve vergognarsi di essere italiano per colpa loro. Chiedo agli italiani di fare i fatti, basta le parole".A pagare le conseguenze di questa temuta manifestazione soprattutto i cittadini con la Capitale completamente blindata e un ingente dispiegamento di forze dell'ordine a presidiare il centro.