Palermo (askanews) - Il Commissario europeo per la politica regionale Corina Cretu in visita a Palermo ha affrontato il tema dell'uso, e troppo spesso dello spreco, dei fondi europei."In questi ultimi 2 anni sono stati fatti molti progressi. Siamo in un anno cruciale, il 2015 ci consente soltanto 8 mesi per ottimizzare l'uso dei fondi ha detto - è chiaro che lo sforzo di queste tre regioni, Sicilia, Calabria e Campania, deve essere nell'ottica del recuperare il tempo perduto ma anche del preparare progetti per i prossimi 7 anni.In particolare i fondi europei per la Sicilia nei prossimi sette anni ammonteranno a 3,2 miliardi di euro.