La legge di Stabilità ha modificato radicalmente le modalità di pagamento del canone Rai. A partire da quest'anno, addio alla tradizionale scadenza del 31 gennaio: il canone, ridotto a 100 euro, si pagherà con un addebito rateizzato sulla bolletta elettrica. Il “Focus” fa il punto sulle novità e sulla normativa che individua chi è tenuto a pagare il canone, e emette a confronto sul tema la relatrice della manovra 2016 al Senato,Federica Chiavaroli (Ap-Ncd) e il vicepresidente di palazzo Madama, Maurizio Gasparri (Forza Italia). Spazio anche ai consumatori, che prevedono molti intoppi per le famiglie nella fase applicativa della riforma: a intervenire è il presidente di Federconsumatori, Rosario Trefiletti.