Roma, (askanews) - Monsignor Rino Fisichella, presidente del Pontificio consiglio per la promozione della nuova evangelizzazione, ha dato i numeri disponibili, ad oggi, sui primi 100 giorni di Giubileo: un bilancio che parla di quasi 3 milioni di pellegrini a Roma, solo nell'area di San Pietro."I numeri che abbiamo fino all'11 marzo, escludendo sabato 12 e domenica 13 marzo, sabato abbiamo visto piazza San Pietro con oltre 50mila presenze, è che ad oggi siamo a 2 milioni e 802mila presenze, solo nella zona di San Pietro. Possiamo dire che agli eventi giubilari, agli Angelus e all'attraversamento della porta santa di San Pietro, questa è la cifra di cui abbiamo certezza. Non riusciamo ancora a quantificare le presenze nelle altre basiliche e al Divino Amore. Quindi sono numeri in difetto".