Firenze (askanews) - Un largo tratto di argine, circa 200 metri, dell'argine del Lungarno Torrigiani a Firenze, è crollato intorno alle sei trenta di mercoledì, a pochi passi da Ponte Vecchio. Il crollo ha interessato anche le sponde, fino all'asfalto della strada, facendo scivolare a riva diverse automobili che erano in sosta. Non ci sono feriti. Il crollo è dovuto alla rottura di un tubo. Molti disagi in città migliaia di abitazioni che vanno dalla zona sud di Campo di Marte fino

all'Isolotto sono senza acqua. Intanto due palazzi sono stati evacuati in Lungarno Torrigiani.