Milano (TMNews) - Il Ramadan, il mese sacro dell'Islam, si chiude con la festa del Fitr: in molti Paesi si celebrano i riti conclusivi.In Bangladesh è tradizionale, e molto colorato, l'assalto ai treni che riportano tutti a casa per i festeggiamenti in famiglia.A Jakarta, in Indonesia, nella più grande moschea del mondo il presidente della Repubblica ha presieduto la preghiera.Festa anche per i palestinesi di Gaza, riuniti nello stadio con tanto di palloncini e bambini in abiti eleganti.Più sobri i riti in Afghanistan, ma anche qui i bambini hanno voluto giocare, seppur, forse non per colpa loro, sempre nel solco della violenza che da anni funesta il Paese. Ma priprio in questi giorni si può sperare che il futuro sia meno difficile.