Manila, (TMNews) - La conoscenza cambia la vita e offre la possibilità di un futuro anche nelle situazioni più difficili. E' lo spirito con cui è stato creato il progetto di Microsoft nelle Filippine "Step Up" che prevede la formazione di migliaia di bambini e adulti che hanno visto le loro vite sconvolte dal traffico di esseri umani o che vivono in zone a rischio. A loro disposizione vengono messi di formazione in cui imparano le basi dell'informatica e i software utili nel mondo del lavoro. John Bessey, dirigente di Microsoft Filippine: "La cosa più importante che abbiamo imparato è che se hai a che fare col traffico di esseri umani hai bisogno di sentirti al sicuro ma anche di riavere la fiducia in te stesso. E molti ragazzi attraverso la tecnologia costruiscono le loro competenze".Il programma, portato avanti con diverse Ong locali, ha già formato circa 30mila persone in centri sparsi nella capitale Manila e in altre città. L'obiettivo è costruire almeno 50 centri in cui formare altri 20mila filippini.