N.1 Federcalcio mondiale era indagato per uso improprio di aerei