Mosca (askanews) - "Sono contenta perchè la riconferma era davvero difficile. Nella spada è capitato due volte nella storia. Ho firmato una pagina nella storia e non me l'aspettavo": la regina della spada Rossella Fiamingo conferma il suo titolo iridato a un anno dall'oro conquistato a Kazan. L'atleta siciliana è tornata sul tetto del Mondo, ai Mondiali di Mosca.