Tre giorni all'Auditorium Parco della musica per parlare di economia. Ventisei gli appuntamenti in agenda, con dialoghi, interviste e dibattiti con grandi imprenditori, economisti e rappresentanti delle istituzioni come i ministri Padoan, Calenda e Delrio, che raccontano la loro idea di Italia. Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia ha sottolineato come l'economia sia parte determinante nella vita dei cittadini e di come sia necessario riportare la questione industriale al centro, “per una stagione di occupazione, sviluppo, crescita ed export”. L'amministratore delegato di Invitalia Domenico Arcuri ha ricordato che le startup in mostra, che si sono sviluppate grazie agli incentivi proposti dall'Agenzia governativa, potranno essere da stimolo ad altri giovani per avviare nuove imprese. In mostra nello spazio Campus impresa c'è anche Oscar, il totem di una startup pugliese che ricarica il telefonino per strada. Poi c'è la maglietta intelligente proposta da una startup dell'Aquila che ha i sensori per rilevare i parametri vitali quando si fa sport. Esposta anche la bicicletta marina, opera di una nuova impresa romana, che unisce una due ruote a una tavola da surf. Non manca il casco intelligente creato da una startup di Treviso, dotato di segnalazioni luminose attivate da guanti speciali in dotazione. C'è anche il robot dinosauro, opera di una nuova azienda di Taranto: con i suoi sensori aiuta i pazienti affetti da autismo.