Roma, (askanews) - Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria, loda e ringrazia la polizia che all'alba ha recuperato la sua Porsche Macan S, rubatagli ieri sul litorale di Sabaudia.L'auto è stata trovata dagli agenti della squadra di polizia giudiziaria del compartimento e dalla polizia stradale di Aprilia in un box privato di un villino di un 43enne di Aprilia nella zona industriale, attraverso il sistema di recupero installato sull'auto."Se posso essere presuntuoso me lo aspettavo, perché sono sempre stato, i fatti parlano, un uomo della legge, e ho sempre ammirato la polizia - ha detto Ferrero - nessun cittadino capisce il loro messaggio, li vedono come il male del secolo invece devono capire che questi uomini rischiano la vita per noi tutti i giorni e se devo essere sincero me lo aspettavo, perché ho sempre creduto in loro"."A volte capitano anche a me episodi, magari qualche signore in divisa che dopo che ha fatto 10 ore ed è nervoso, ma noi andiamo a prendere solo quel particolare negativo e dimentichiamo tutto il lavoro che fanno per difendere il cittadino".