Amsterdam, (askanews) - La Ferrari sarà in grado di sfidare la Mercedes al gran premio di Formula 1 di Monza. Lo ha detto il presidente del Cavallino rampante, Sergio Marchionne, in una conferenza stampa all'assemblea degli azionisti di Fca. "Credo che la scuderia - ha sottolineato - ha fatto dei grandissimi passi avanti. In linea generale, non parlo solo della vittoria a Kuala Lumpur, credo ci siano le condizioni adesso per fare dei passi significativi per il miglioramento in termini di performance sul circuito". "Spero - ha aggiunto Marchionne - di vedere dei miglioramenti in Bahrein, già domani con le prove. Poi ce la giochiamo per quando torniamo in Italia a Monza: la macchina incorporerà dei cambiamenti fondamentali che ci mettono in condizione di gareggiare in maniera intelligente contro i tedeschi".