Maranello (TMNews) - Il brand più forte del mondo è quello della Ferrari. Lo hanno stabilito gli esperti Brand Finance, azienda leader nella valutazione dei marchi, nell'annuale classifica dei marchi più forti.La Ferrari guida la classifica davanti a Google, Coca-Cola ed Hermes in una lista che comprende 500 tra le aziende più importanti del mondo.A pesare nella valutazione, spiegano gli analisti di Brand Finance, sono stati criteri come il margine netto, il ricavo medio per cliente, la spesa in marketing e pubblicità ma anche la simpatia e la fedeltà al marchio.Dalle parti di Maranello gioiscono, insomma; anche per i dati commerciali che confermano il 2012 come il migliore di sempre nei 66 anni di storia dell'azienda modenese. Nonostante la crisi economica mondiale, infatti, sono state 7.318 le vetture col cavallino rampante sul cofano consegnate nel mondo (+4,5% rispetto al 2011) con un fatturato di 2 miliardi e 433 milioni di Euro (+8%) e un utile netto che sfiora i 244 milioni di Euro (+17,8%).Eppure una macchia nera c'è: l'Italia, dove sono state vendute solo 318 vetture, con un calo del 46% rispetto al 2011. La causa, lamenta il numero uno del cavallino rampante, Luca Cordero di Montezemolo, è il "contesto ostile" del Paese che penalizza chi possiede o acquista un bene di lusso come un bolide di Maranello. Come dire... Nemo profeta in patria.