Genova (TMNews) - "Il Governo sta affrontando sfide difficilissime in un quadro europeo e interno complicato. Sono stati fatti provvedimenti importanti che non possono dare frutti in poche settimane. Credo legge di stabilità che sarà un passaggio molto rilevante per la ripresa, l'occupazione e la riduzione del debito pubblico". Lo ha detto il deputato del Pd, Stefano Fassina, commentando l'operato del governo Renzi a margine di un dibattito alla Festa dell'Unità di Genova."Sono preoccupato - ha spiegato Fassina - perché se gli obiettivi sono quelli indicati dal presidente del Consiglio qualche giorno fa in un'intervista, credo che non funzioni: 20 miliardi di tagli e la cancellazione dell'articolo 18 vuol diretornare all'agenda Monti con tutte le conseguenze che ha avuto per il Paese", ha affermato il deputato del Pd."Spero - ha concluso - che ci sia l'occasione per discutere in direzione del partito e nei gruppi parlamentari per evitare di commettere errori e cambiare davvero rotta perché altrimenti il Paese non ce la fa".