Siti offline, primi ricorsi e pericolo phishing nelle mail