New York (TMNews) - Facebook continua a crescere intutto il mondo, in particolare nei Paesi emergenti. Il socialnetwork ha annunciato di aver superato i 100 milioni di utenti attivi in India da quota 8 milioni a metà del 2010. Ma non ha intenzione di fermarsi. Ora la società guidata da Mark Zuckerberg vuole "raggiungere il miliardo di utenti in India", ha detto Javier Olivan, a capo della divisione che si occupa della crescita globale della società di Menlo Park, California.Oltre all'India, solo gli Stati Uniti sono riusciti a superare il traguardo dei 100 milioni. Per il gruppo si tratta quindi del secondo maggiore mercato nazionale dopo quello americano e il più promettente nei Paesi in via di sviluppo. I servizi di Facebook restano bloccati in Cina mentre in Brasile contano circa 80 milioni di iscritti.Tra le principali mosse, Facebook punta in primo luogo a lavorare con le compagnie telefoniche indiane e ad offrire agli utenti mobile un servizio base e gratuito, come il gruppo ha già fatto con successo in Paraguay e nelle Filippine.