Fabio Rampelli (FdI) è d'accordo con i lettori del Sole24Ore che con #iotivotose segnalano la necessità di contrastare l'evasione fiscale, e propone la ricetta del centrodestra fondata sulla “tassa piatta” che garantirà una minore pressione fiscale permettendo alle imprese di crescere creando ricchezza. Una crescita del 2% del Pil annua - assicura - permetterà di abbattere gli interessi sul debito pubblico risanando l'Italia.