Milano (askanews) - Caramellita e i suoi tre cuccioli vanno a spasso tra le rocce alla ricerca di cibo, come se niente fosse. Dovrebbero essere rintanati in letargo ma il caldo ha risvegliato gli orsi bruni dei Pirenei.Le temperature, insolitamente miti per la stagione nel nord della Spagna, hanno avuto come effetto il ritardo o il risveglio dal letargo. Il Dipartimento del territorio di Leida, in Catalogna, ha diffuso le immagini registrate negli ultimi giorni dell'orsa, accompagnata dai tre piccoli, a passeggio per i boschi.Gli orsi normalmente sono in letargo già da diverse settimane. La piccola famiglia, in questo periodo dovrebbe dormire in una caverna della zona. Si prevede tuttavia che non appena inizieranno le nevicate, tutta la famiglia tornerà in letargo nella grotta.(Immagini Afp)