Maranello, (askanews) - Dal toro al cavallino. Sebastian Vettel è stato ufficialmente ingaggiato per tre anni dalla Scuderia Ferrari, a partire dalla stagione 2015. Il pluricampione tedesco prende il posto di Fernando Alonso che lascia le rosse dopo 5 stagioni con cui ha conquistato 1186 punti, 44 podi e 11 vittorie. La squadra sarà dunque formata da Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel.A Maranello hanno infatti deciso di cambiare direzione e di riporre la fiducia nel più giovane pluricampione della storia della Formula 1. A soli 27 anni ha vinto per 4 volte consecutive il campionato del mondo di Formula 1, ma detiene anche una sfilza incredibile di record."Sebastian Vettel rappresenta una combinazione unica di gioventù ed esperienza, ha dichiarato il Team Principal, Marco Mattiacci - e porta con sé uno spirito di squadra fondamentale per affrontare insieme a Kimi le sfide che ci attendono per tornare ad essere protagonisti il prima possibile e costruire insieme un nuovo capitolo nella storia Ferrari".Per l'erede di Michael Schumacher si realizza il sogno di una vita: "La Scuderia ha una grande tradizione in questo sport e sono estremamente motivato ad aiutare la squadra a tornare al vertice. Darò il cuore e l'anima per far sì che questo accada".(immagini Afp)