Rho (askanews) - Questa scatola di cartone per coltivare in casa funghi biologici da mangiare freschissimi nel giro di pochi giorni è la nuova portabandiera della creatività francese in cucina. Si tratta infatti del prodotto, selezionato tra 1.700 candidati, che ha vinto il "Premio audacia e inventiva" indetto dal Salone internazionale dell'alimentazione di Parigi, in collaborazione con il padiglione Francia a Expo 2015. Romain Behaghel, fondatore ventottenne della startup Champignons Pr t à pousser:"Io e il mio socio Jerome, quando eravamo ancora all'università abbiamo studiato il mondo dei funghi e siamo riusciti a capire che crescono assai facilmente su diversi substrati, come la segatura. Così abbiamo iniziato a produrre la prima scatola".Tutte le confezioni, che servono anche come vaso per la coltivazione, presentano un certificato di tracciabilità e si dividono in tre categorie: rosa, giallo e grigio."Spesso si pensa che la Francia sia un Paese estremamente tradizionale in materia di alimentazione, ma ci sono delle imprese che fanno cose molto moderne ed quello che vogliamo fare anche noi. Non si tratta di un prodotto da comprare regolarmente con il semplice obiettivo di mangiare dei funghi, ma destinato a chi vuole provare un esperienza nuova, quella di vedere i funghi crescere davvero".Di certo la freschezza è garantita e la coltivazione è molto più che a chilometro zero.