Il Cairo, (TMNews) - L'ex presidente egiziano Hosni Mubarak è stato condannato a 3 anni di carcere e i suoi due figli a 4 anni per aver utilizzato a scopi personali denaro pubblico.La condanna in primo grado dell'ex rais, 85 anni, è stata pronunciata dal tribunale del Cairo: Mubarak e i suoi due figli Gamal e Ala'a, si sarebbero appropriati di 13,5 milioni di euro di fondi del bilancio della presidenza.L'ex presidente egiziano è sotto accusa anche in un altro processo che riguarda la morte di numerosi manifestanti durante la repressione delle rivolte che lo costrinsero a lasciare il potere nel 2011. Su di lui pende l'accusa di complicità in omicidio: condannato in prima istanza alla pena capitale, la Corte di Cassazione ha ordinato un nuovo processo.