Roma, (askanews) - "L'autopsia ci ha dato la certezza che fossimo in presenza di un omicidio e tutti gli elementi raccolti precedentemente nei confronti dell'indiziato e quelli nelle ore immediatamente successivi alla scoperta del cadavere e alla sua certa identificazione, ci hanno condotto a ritenere di disporre di sufficienti gravi indizi di questo delitto". Lo ha precisato il procuratore capo di Firenze, Giuseppe Creazzo, in merito all'omicidio a Firenze dell'ex modella Irene Focardi.