Milano, (askanews) - Il consorzio ferroviario Eurostar che gestisce il collegamento ad alta velocità tra Francia e Inghilterra nel tunnel della Manica ha celebrato i 20 anni d'attività con la presentazione a Londra di un nuovo treno l'E320 e l'annuncio della prossima apertura di nuove tratte in Europa."Dal maggio del 2015 - ha spiegato l'Ad di Eurostar, Nicolas Petrovich - andremo direttamente da Londra a Lione, ad Avignone e a Marsiglia. Potremo fare colazione a Londra e cenare sul mar Mediterraneo pensate che bello! Il treno tra Londra e Amsterdam, invece, dovrebbe essere operativo tra il 2016 e il 2017".La proprietà del consorzio Eurostar è divisa tra la Francia per 55% e l'Inghilterra al 40% con una minima quota del 5% detenuta dal Belgio, anche se il governo britannico ha annunciato di recente l'intenzione di privatizzare la sua partecipazione, vendendo la sua quota a una somma che si aggira intorno ai 25 miliardi di euro.La linea ferroviaria che attraversa il canale della Manica è operativa dal novembre del 2004. In poco più di 2 ore si possono percorrere gli oltre 500 km che separano le stazioni di Parigi e Londra St. Pancras.