Roma (TMNews) - Contro l'ondata di antieruopeismo bisogna rilanciare le ragioni dell'Europa federale, unica salvezza per 500 milioni di persone che sono ancora la prima economia del mondo ma che rischiano di essere marginalizzate. Lo dice Gianluca Susta, di Scelta Civica.