L'Aja, (TMNews) - Il partito della destra populista e xenofoba olandese di Geert Wilders ha registrato un netto calo di consensi al voto europeo di ieri: secondo gli exit poll diffusi dalla tv pubblica olandese, il partito di Wilders avrebbe raccolto il 12,7% dei voti (meno 4,3%), attestandosi al terzo posto dietro ai cristiano-democratici e alla sinistra liberale, entrambi in calo ma attorno al 15%. Gli olandesi eleggono 26 eurodeputati: se gli exit poll saranno confermati, ai populisti di Wilders andranno 3 seggi (erano 5), 4 seggi ciascuno agli altri due partiti maggiori. La partecipazione al voto è stata del 37%.Nel Regno Unito, il partito euroscettico Ukip di Nigel Farage figura come favorito. Contrariamente all'Olanda non è stato pubblicato alcun sondaggio all'uscita delle urne. Gli elettori britannici devono eleggere 73 deputati.Oggi si recano alle urne i cittadini della Repubblica Ceca e dell'Irlanda.