Parigi (askanews) - Sarà la Spagna l'avversaria dell'Italia negli ottavi di finale del campionato di calcio europeo lunedì 27 giugno alle 18, a Parigi. La formazione iberica che non perdeva in una fase finale dell Europeo dal 20 giugno 2004 (0-1 contro il Portogallo, gol di Nuno Gomes), è stata battuta dalla Croazia per 2-1.

Intanto l'Italia di Conte, già qualificata, si prepara ad affrontare l'Irlanda nell'ultimo match del girone d'andata. Una sfida che vedrà la nazionale orfana del suo capitano, Gianluigi Buffon, reduce da un'influenza, ma non per questa meno determinata.

"Ci siamo costruiti attraverso tanti step una condizione privilegiata, che è quella di essere qualificati dopo 2 partite - ha detto Buffon - però sappiamo benissimo cosa abbiamo dovuto fare per arrivare a questo e sappiamo benissimo che lo dobbiamo continuare a fare se vogliamo pensare di toglierci altre soddisfazioni".

"Quello che cerco di trasferire ai ragazzi - ha aggiunto Conte - è di guardare di partita in partita e di affrontarla nella maniera migliore, per cercare di vincerla perché, come dico sempre: vincere aiuta a vincere".

"Dobbiamo guardare avanti anche se il cammino si è complicato" è stato il commento del ct spagnolo, Del Bosque. Tra Italia e Spagna l'ultima volta all'Europeo nel 2012, finì 4-0 in finale per gli iberici.

(Immagini Afp)