Lione (askanews) - Cristiano Ronaldo ad un passo dal sogno. L'attaccante del Real Madrid batte a Lione 2-0 il Galles del compagno di squadra Gareth Bale e trascina il Portogallo nella finale dei campionati Europei dopo dodici anni. Prima un colpo di testa di Ronaldo e poi Nani hanno segnato i gol che valgono la finale di domenica a Parigi contro la vincente di Francia-Germania in programma questa sera. Incontenibile la gioia del tifosi lusitani che hanno creduto e appoggiato la squadra con grande calore. Delusi ma orgogliosi di quanto fatto i gallesi.