Milano (askanews) - La gioia e l'entusiasmo dei tifosi portoghesi, la delusione, mista all'amarezza sul volto tirato dei tifosi polacchi. È finito così il primo quarto di finale del campionato europeo di Calcio Euro-2016, in corso in Francia, che ha decretato il Portogallo di Cristiano Ronaldo prima semifinalista del torneo.

La sfida tra Portogallo e Polonia è stata decisa ai rigori dopo un combattuto 1 a 1 dei tempi regolamentari e supplementari; 6 a 4 per i portoghesi il risultato finale. Decisivo il penalty calciato da Ricardo Quaresma che, dopo la parata di Rui Patricio su Blaszczykowski, ha permesso ai lusitani di entrare, per la quarta volta nelle ultime 5 edizioni, tra le migliori quattro selezioni d'Europa.

Si attende, intanto, il match cult tra Italia e Germania, sabato 2 luglio alle 21, con gli azzurri pronti a "scalare l'Everest" tedesco pur dovendo fare i conti con infortuni e assenze eccellenti come quelle di De Rossi e Thiago Motta.