Torna maledizione infortuni. Florenzi in pole, suggestione Insigne