Parigi (askanews) - Non solo sport e divertimento. Almeno cinquanta persone sono state fermate a margine della finale dei campionati europei di calcio, soprattutto attorno alla fan zone di Parigi nei pressi della Tour Eiffel, dopo scontri tra tifosi e forze dell'ordine. Gli incidenti sono scoppiati quando i tifosi hanno cercato di entrare nella fan zone, chiusa dalle 19 perchè piena da scoppiare, con oltre 90.000 spettatori. Alcuni ultras hanno gettato oggetti, bruciato bidoni dell'immondizia, scooter e un'auto. La polizia che li ha respinti con lacrimogeni e cannoni ad acqua ha detto che alcuni veicoli sono stati "presi di mira" dalla folla di tifosi infuriati. La situazione è rientrata nel corso della serata nell'area della Tour Eiffel, e ha prevalso lo sport.

(immagini Afp)