Bologna (TMNews) - Con la presentazione di linee guida per la fecondazione eterologa le Regioni hanno fatto un "ottimo lavoro". Per il presidente della Camera, Laura Boldrini, non esiste un "vacuum legislativo" perché "è stata posta fine a una discriminazione".