Roma (TMNews) - E' atterrato all'aeroporto di Roma Ciampino il velivolo con a bordo Emiljano Shota, uno dei componenti del gruppo criminale ritenuto responsabile del sequestro di persona a scopo di estorsione ai danni di Andrea Calevo, l'imprenditore spezzino rapito il 16 dicembre 2012.Shota, 20 anni, di origine albanese, è stato estradato proprio dall'Albania grazie all'attività investigativa della Polizia di Stato e dell'Arma dei Carabinieri e alla collaborazione del Servizio Interpol e delle autorità albanesi.Shota era fuggito dall'Italia insieme a un complice, tuttora ricercato, il 19 dicembre 2012, subito dopo il sequestro dell'imprenditore, imbarcandosi dall'aeroporto di Pisa su un volo diretto a Tirana. Il ragazzo sarà ora condotto presso la casa circondariale di Roma Rebibbia in attesa dell'interrogatorio dell'autorità giudiziaria genovese.