Parigi (askanews) - Commemorazione con errore grammaticale in Francia. Il nome del fumettista Georges Wolinski, ucciso nell'attentato contro la redazione del giornale satirico Charlie Hebdo il 7 gennaio del 2015, è stato scritto nel modo sbagliato sulla targa commemorativa scoperta durante una cerimonia ufficiale alla presenza del presidente francese Francois Hollande e del sindaco di Parigi Anne Hidalgo.Una y"" finale al posto della "i" che ha rovinato la prima delle tante commemorazioni organizzate in questi giorni per ricordare la strage. La targa è stata ricoperta in attesa che venga realizzata la versione corretta.